Donnarumma-Juve: c'è già l'accordo con i bianconeri? - LoStadium.it

Donnarumma-Juve: c’è già l’accordo con i bianconeri?




Gianluigi Buffon non è certo eterno (ormai prossimo ai quaranta) e la Juventus già adesso dà un’occhiata ai vari campionanti europei per individuare il suo degno erede. La questione, difficile da risolvere, è la sostituzione del portiere più forte di tutti i tempi, Gigi Buffon. Il giorno in cui il capitano bianconero deciderà di lasciare una voragine in porta (ancora due anni o chissà quanti anni, magari il più tardi possibile), la Juventus dovrà farsi trovare certamente preparata.

I bianconeri pare che avrebbero individuato il degno erede del numero uno bianconero in Serie A, in particolare in Gigi Donnarumma, classe ’99, portiere titolare nella formazione rossonera.

Secondo quanto affermato dal quotidiano “Tuttosport”, il giovane 17 enne guardiano dei pali milanisti è considerato l’erede di Gigi Buffon. I dirigenti bianconeri sarebbero ben disposti a continuare far crescere il ragazzo campano in bianconero e sarebbero pronti ad avviare una serie di incontri con il Milan, che salvo clamorosi cambi di rotta non potrà permettersi il lusso di trattenere il ragazzo, ed il procuratore del giovane portiere rossonero Mino Raiola. Secondo indiscrezioni la trattativa sarebbe addirittura già ben avviata sulla base di 50 milioni di euro e prossima alla conclusione.

Sul giocatore, neanche a dirlo, ci sono già i top club europei come Real Madrid, Barcellona e Manchester United. La Juventus dovrà quindi muoversi d’anticipo se vuole davvero tentare di strappare il giovane portiere ai rossoneri.

Gianluigi Donnarumma non è un indiziato scelto a caso, ma un nome preciso stimato dall’ambiente bianconero e dallo stesso Gigi Buffon. Ovviamente la scelta del futuro numero uno della Juventus è tutt’altro che semplice vista l’oggettiva difficoltà in cui si troverebbe chiunque fosse chiamato a rintracciare “un altro Buffon”, “un’altra leggenda”. Missione difficile, se non impossibile.