Ci pensa Gonzalo Higuain a chiudere la partita a Firenze: il centravanti argentino ha appena messo a segno il 2-0 a favore della Juventus, in una delle partite più complicate del campionato. Dopo un primo tempo soffertissimo, i bianconeri sono usciti nella ripresa: prima il gol su punizione di Bernardeschi, poi il raddoppio nel finale del Pipita che sale così a 14 gol in Serie A.

La rete è arrivata in un momento peraltro decisivo, quando la Fiorentina stava compiendo l’ultimo sforzo per riuscire a pareggiare il conto, con la Juve a strenua difesa del vantaggio. E allora ci ha pensato il bomber argentino a chiudere definitivamente i giochi, col suo stile.

Se il gol di Higuain te lo aspetti in qualsiasi partita, è meno prevedibile l’assist di Giorgio Chiellini. Il centrale lancia nello spazio il compagno con un tocco di destro (lui mancino puro), l’ex Napoli mostra una gran condizione fisica mangiandosi la metà campo avversaria in un batter d’occhio.

Davanti a Sportiello non ha fallito, il tocco sul palo opposto ha beffato il portiere campano che pure aveva provato a disorientarlo con qualche finta. Insomma, la Juventus riprende il comando della classifica, almeno per una notte. Se poi la Lazio dovesse far risultato a Napoli…

SHARE