La Juve a valanga sul Milan con un sonoro quattro a zero sulla squadra di Bonucci. Complice anche Donnarumma che commette almeno due papere facendosi scappare la palla.

Dopo un primo tempo equilibrato i bianconeri sono rientrati a 1000 creando una serie di occasioni con Dybala a cui s’è opposto bene Donnarumma. Poi il gol fantastico di testa di benatia che addirittura inndietreggiando la spedisce all’incrocio. Ma inizia lo show di Donnarumma che sembra avere una saponetta nelle mani. Prima il tiro da fuori di Douglas Costa che Donnarumma prende per poi buttarla in rete. Poi sempre il portiere milanista si fa scivolare un pallone tranquillo.

Per il quattro a zero ha fatto tutto il Milan con un autogol.

Bisogna fare i complimenti a questa Juve che vince per il quarto anno di fila lo Scudetto e la Coppa Italia cancellando da tutto le rivali italiane. Risultato senza se e senza ma. Tutti zitti per un quattro a zero ancora firmato Max Allegri, l’allenatore tanto criticato ma che in questi anni di Juve è stato un cannibale e ha abituato il popolo bianconero solo a vittorie.

Ecco la papera del due a zero:

Ecco la papera del tre a zero:

 

 

 

 

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here