In 2 anni 5 gol al Napoli: quando Higuain ha fatto impazzire Auriemma allo Stadium

In 2 anni 5 gol al Napoli: quando Higuain ha fatto impazzire Auriemma allo Stadium

Auriemma
Auriemma



Periodo senza calcio e passaggio di Higuain al Milan? Nessun problema. Dando uno sguardo al passato tutto sommato abbastanza recente troviamo una serie di video da Mediaset Premium e contributi in grado di farci impazzire anche in un periodo nel quale la Juventus, intesa come squadra, è in vacanza. Come dimenticare quanto avvenuto durante il primo storico match dello stesso Higuain con la maglia dei bianconeri contro il Napoli? Come rimuovere il commento di Auriemma che non aveva nemmeno il coraggio di nominare colui che fino a pochi mesi lo aveva fatto impazzire di gioia? E allora ci pensiamo noi.

SETTEMBRE 2016 – Una telecronaca assolutamente imperdibile quella di Auriemma in occasione del tanto atteso match tra Juventus e Napoli come potrete osservare dal video che stiamo per condividere con voi, dopo essere stato estratto direttamente da Mediaset Premium. Complice l’assenza pesantissima di Dybala, e con tanta voglia di rivincita dopo un’estate dolorosissima a causa della partenza di Higuain verso l’avversario più odiato, probabilmente il giornalista partenopeo mai come stasera sognava di fare bottino pieno allo Juventus Stadium.

Così non è stato, ma a rendere il tutto ancora più doloroso abbiamo il fatto che la partita a conti fatti è stata decisa proprio da Higuain, e chi ha seguito le vicende estive che hanno poi portato al trasferimento più discusso degli ultimi anni potrà rendersi facilmente conto di quanto abbia sofferto Auriemma subito dopo il gol dell’attaccante argentino. Oltre ovviamente a fine partita, nel momento in cui il fazioso ha dovuto fare i conti con la sempre più frequente sconfitta nell’impianto torinese.

Vi lasciamo a questo punto al video che ci mostra la telecronaca da parte di Auriemma estratta da Mediaset Premium, in occasione dei gol realizzati dalla Juventus con Bonucci e soprattutto Higuain al Napoli, con la profondissima rosicata che potrete facilmente notare quando il Pipita “ha gonfiato la rete”.