Video - Del Piero attacca la dirigenza bianconera: che critica per il caso Bonucci - LoStadium.it

Video – Del Piero attacca la dirigenza bianconera: che critica per il caso Bonucci




Del Piero parla sempre da tifoso ma analizza l’addio di Bonucci con grande competenza. Pinturicchio vede una Juventus forte ma che ancora presenta un gap dalle squadre europee come Real, Barcellona e Bayern. Per colmare queste lacune come dice Alex non può permettersi di lasciar andare giocatori come Pogba e Bonucci. Per vincere la Champions si deve vendere solo chi non serve e non chi è importante per dare valore aggiunto. Adesso chiede un grande colpo di mercato alla dirigenza per poter recuparare la perdita del forte difensore anche perchè sono entrati in cassa oltre 40 milioni di euro.

E’ importante far cassa a ma a suo dire anche per il caso Bonucci c’è qualcosa che non si spiega visto che tecnicamente non ha senso vendere uno dei più forti difensori italiani e di livello internazionale. A maggior ragione non si cede a una diretta rivale per il campionato. Se davvero vuole ambire a vincere la Champions la Società deve subito rimediare a questa partenza con un grande colpo. Inoltre Bonucci ha una grande forza morale di trascinatore ed è un campione formato dalla casa Juve. Per questo Del Piero fa i complimenti al Milan per il colpo importante di mercato che è riuscita a piazzare e parla dell’amarezza dei tifosi bianconeri che devono ancora veder partire giocatori importanti utilissimi per la squadra. Per Alex si deve vendere solo chi non serve a vincere e non chi è importante per farlo. Se si continua così sarà sempre difficilissimo battere le corazzate europee che in questi anni non hanno mai rinunciato alle loro pedine pregiate. Lui ripensa al caso Pogba che era un giocatore forte e giovane e che sempre tecnicamente è una vendita sbagliata per una squadra che vuol vincere la Champions

Ecco il Video: