Tutto vero, stavolta Crudeli piange davvero in diretta TV: "Che figura di me..a!!!"

Tutto vero, stavolta Crudeli piange davvero in diretta TV: “Che figura di me..a!!!”

Crudeli
Crudeli



In questi anni abbiamo osservato il buon Tiziano Crudeli praticamente in ogni contesto, con qualche gioia esagerata per il suo Milan, ma soprattutto tantissime delusioni, come quella vissuta ieri sera per la clamorosa sconfitta in casa nell’anticipo di Serie A contro il Benevento, come potrete osservare dal video che stiamo per mostrarvi. Troppo forte la delusione per aver regalato alla squadra campana la prima vittoria in trasferta, nonostante i giallorossi siano ormai destinati a retrocedere in Serie B.

Dopo aver sfiorato un clamoroso autogol nei primi minuti della partita, coi primi sintomi di una pessima serata per il Milan, infatti, è arrivato il gol di Iemmello che ha dato vita al primo sfogo di Crudeli. Poi qualche occasione sporadica nel secondo tempo, prima del fischio finale e dello sfogo senza precedenti da parte del giornalista rossonero contro la sua squadra. Non è un caso che ad un certo punto sia arrivata anche un’espressione colorita per evidenziare tutto il suo disappunto: “Che figura di me..a!!!“.

Insomma, dopo anni di frecciate da parte dei vari Suma e Crudeli verso la Juventus, nonostante la squadra bianconera abbia continuato a vincere trofei, mentre quella rossonera dal 2011 ad oggi ha raccolto solo delusioni, ora è arrivato il momento dello sfottò. A maggior ragione dopo una campagna acquisti sontuosa in estate, con l’affare Bonucci che evidentemente non ha dato i frutti sperati a Mirabelli e Fassone.

Arrivati a questo punto dobbiamo per forza di cose mostrarvi il video con cui capiremo come Crudeli ha vissuto l’anticipo di Serie A tra il suo Milan ed il Benevento, con una delle peggiori figure rimediate dalla squadra rossonera nella sua storia recente e ovviamente con tutto il rispetto della squadra campana, che ha fornito una grandissima prova d’orgoglio a San Siro prima di lasciare la massima serie in Italia.