A 3 anni dalla finale di Berlino: quello che gli anti-juventini dimenticano sempre

A 3 anni dalla finale di Berlino: quello che gli anti-juventini dimenticano sempre

Pogba
Pogba



Ci sono alcuni episodi che cambiano la storia di una stagione e volte anche qualcosa di più, come potrete notare anche dal video che abbiamo estratto per voi da Mediaset Premium oggi che sono trascorsi esattamente tre anni dalla finale di Champions League tra la Juventus ed il Barcellona. Messi e compagni erano indubbiamente superiori ai ragazzi di Allegri in quel frangente e nessuno nega che la compagine blaugrana abbia meritato la conquista della coppa dalle grandi orecchie, ma allo stesso tempo ci sono dei dettagli che proprio non possiamo trascurare.

In tanti tra gli anti-juventini sono soliti rinfacciare a questa squadra che in un ciclo fatto di sette scudetti consecutivi portati a casa manchi proprio la vittoria finale in Champions League. Peccato che quella partita tra Juventus e Barcellona venne pesantemente condizionata da un evidente errore arbitrale, visto che un chiaro intervento da calcio di rigore ai danni di Pogba commesso da Dani Alves fu giudicato non sanzionabile.

Poi tutti sanno come andò a finire quella partita, con il gol di Suarez, lesto ad approfittare di una corta respinta di Buffon, fino ad arrivare al gol di Neymar in pieno recupero e al gesto sportivo del capitano della Juventus, che nonostante tutto andò comunque a complimentarsi coi propri avversari dopo il fischio finale dell’arbitro. Episodio che ancora oggi rende i sostenitori bianconeri dell’allora leader bianconero.

Insomma, elementi da non trascurare per chi odia i bianconeri da un punto di vista sportivo. Ecco dunque le immagini che dovrebbero far riflettere molti anti-juventini, considerando il fatto che il video in questione preso da Mediaset Premium dimostra come secondo Cesari fosse netto il rigore a favore di Pogba quando il punteggio della finale di Champions League tra Barcellona e Juventus era ancora fermo sull’1-1.