Cristiano Ronaldo è finito, ma ha segnato 50 gol nel 2018. Immagini shock per anti-juventini

Cristiano Ronaldo è finito, ma ha segnato 50 gol nel 2018. Immagini shock per anti-juventini

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo



Si continua a parlare incessantemente di Cristiano Ronaldo alla Juventus, il campione portoghese in rottura definitiva con il Real Madrid e che di recente ha scelto proprio la squadra di Allegri come prossima destinazione per proseguire la sua brillante carriera da calciatore. A 33 anni Cristiano Ronaldo non ha alcuna intenzione di smettere di essere competitivo a livello internazionale, insomma ha ancora trofei importanti da vincere e vorrebbe a questo punto farlo alla Juventus.

Si tratta sì di un investimento super dispendioso, ma la Juventus si ritroverà ad avere maggiore visibilità e con ricavi alle stelle. E’ una mossa di marketing da non sottovalutare e che potrebbe giovare ad entrambi, con Cristiano Ronaldo pronto per una nuova sfida che gli frutterà nuovi stimoli e la Juventus che vedrà salire enormemente le sue quotazioni. Insomma, quando si valutano i costi ci sono dei dettagli che vengono sempre sottovalutati.

C’è però chi non vedrebbe bene l’acquisto di Ronaldo, non tanto per il super ingaggio annuale del calciatore, quanto per l’effettiva utilità che potrà avere in campo. La Juventus ha realmente bisogno di Cristiano Ronaldo? E’ questo che alcuni esperti del settore si stanno chiedendo, insomma si ritrova ormai ad avere 33 anni ed è nella fase discendente della sua carriera, ma siamo sicuri che sia realmente cosi? Lo scorso anno, nonostante non abbia iniziato la stagione nel migliore dei modi, si è alla fine ritrovato a segnare ben 48 goal stagionali, riprendendosi sul finale e regalando l’ennesima Champions League al Real Madrid.

Cristiano Ronaldo è una macchina da guerra, si allena tutti i giorni duramente per portare a termine i propri obiettivi e visto quanto fatto lo scorso anno, ci sono pochi dubbi sulla sua efficienza in campo. Mettetevi comodi e godetevi tutti i goal del campione portoghese della passata stagione, in attesa di vederlo non solo in questo video, ma anche con la maglia della Juventus in Champions League e in Serie A.