Prime aspirine per i difensori italiani: numero folle di Cristiano Ronaldo, applausi da tutti

Prime aspirine per i difensori italiani: numero folle di Cristiano Ronaldo, applausi da tutti

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo



La prima partita di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus in Serie A è stata nel complesso più che positiva, come sarà possibile percepire anche attraverso il video preso da Sky in merito ad un fantastico numero che ha fatto impazzire tutto il Bentegodi nel corso del primo tempo. L’attaccante bianconero chiaramente non è al top della forma e la sensazione è che il vero CR7 lo vedremo solo dopo la sosta per le Nazionali, ma in compenso già in questa fase è possibile divertirsi al suo cospetto.

In particolare, Cristiano Ronaldo è stato senza ombra di dubbio uno dei migliori in campo nel corso del primo tempo. Il numero in questione si riferisce proprio alla prima fazione e ci consente di applaudire un numero fantastico, che raramente si vede in Serie A. Il fuoriclasse portoghese, infatti, è stato in grado di saltare diversi avversari in un fazzoletto, sfruttano al meglio un gioco di gambe e liberando il destro dalla distanza che lo ha reso famoso in tutto il mondo nell’ultimo decennio.

Soltanto una grandissima risposta da parte del solito Sorrentino, come sempre uno dei migliori in campo contro i bianconeri, gli ha negato la soddisfazione del gol in occasione della prima uscita ufficiale con la maglia della Juventus. Insomma, segnali senza ombra di dubbio incoraggianti da Cristiano Ronaldo, nonostante il fatto che nel corso della ripresa il suo ritmo sia calato in modo evidente, complice una condizione certo non al meglio se pensiamo all’arrivo in ritardo al ritiro a causa del Mondiale.

Insomma, una partita più che sufficiente la sua, con due gol sfiorati e giocate mai banali per i compagni di squadra, oltre a tanta umlità, particolarmente apprezzata dai tifosi della Juventus sui social. Ecco il video preso da Sky che ci mostra la bellissima giocata di Cristiano Ronaldo in occasione del suo esordio in Serie A.