Marotta dichiarava che all'Inter non erano seri: oggi afferma che è orgoglioso - LoStadium.it

Marotta dichiarava che all’Inter non erano seri: oggi afferma che è orgoglioso




Che capovolta nel pensiero di Marotta. Come sentirete in questo video parla dell’Inter e della sua governance e afferma che sono poco seri e inaffidabili e aggiunge che non vuol più avere a che fare con ” Loro”. Ma oggi alla sua presentazione ufficiale, udite, udite, dichiara di essere felice e persino di orgoglioso di lavorare per l’Inter.

Stessa capriola hanno fatto i tifosi dell’Inter che vantavano la loro onestà contro i comportamenti dei dirigenti bianconeri. Ma oggi festeggiano per aver preso proprio il dirigente bianconero per eccellenza.

A tutti i tifosi è dispiaciuto il suo addio ma dispiace che sia andato ad accasarsi proprio dai rivali che tanto lo detestavano.

Ma ormai il romanticismo nel calcio è finito: e sembra lontano l’addio di Del Piero che subito promise di continuare a giocare ma mai in una big rivale italiana, nonostante ebbe offerte da Inter e Milan.

Il Capitano mantenne la promessa, altro gesto d’amore dopo aver accettato la serie B pur di non abbandonare il popolo bianconero che considerava la sua famiglia.

Di certo è giusto che Marotta continui a fare il suo lavoro ma mostrare questa felicità per essere approdato a quella che considerava il rivale per eccellenza ci pare davvero troppo.

 

Ecco il Video: