Attacco totale di Allegri a De Laurentiis su Sky: "Mi girano le..., contro la Roma tutti zitti!"

Attacco totale di Allegri a De Laurentiis su Sky: “Mi girano le…, contro la Roma tutti zitti!”

Allegri
Allegri



Un Allegri a dir poco arrabbiato quello che si è presentato pochi minuti fa ai microfoni di Sky, subito dopo il fischio finale del match tra Atalanta e Juventus, come potrete notare anche dal video che abbiamo appena estratto per voi. Il tecnico bianconero si è arrabbiato molto per l’espulsione rimediata da Banti, soprattutto perché in un primo momento il direttore di gara non sembrava propenso ad estrarre il secondo cartellino giallo nei confronti del giocatore sudamericano.

Il discorso è centrale, perché al dì là delle valutazioni di Banti, la convinzione di Allegri è che l’arbitro sia stato in qualche modo condizionato dalle ultimissime dichiarazioni di De Laurentiis. Il presidente del Napoli, oltre a mettere le mani avanti su Mazzoleni in vista del match contro l’Inter, ha avanzato dubbi anche sul fatto che Banti e Allegri abbiano le stesse origini. A detta dell’allenatore della Juventus, c’è però un dettaglio che è stato colpevolmente tralasciato.

In particolare, Allegri ha interpellato tutti i giornalisti Sky presenti in Studio, chiedendo loro perché sabato scorso non si sia parlato delle decisioni da parte di Massa, che con l’aiuto del VAR ha inspiegabilmente deciso di annullare il gol di Douglas Costa contro la Roma. Una valutazione errata, a detta di tutti, che ha tenuto in bilico il risultato fino all’ultimo minuto in occasione della sfida tra Juventus e Roma. Un’incoerenza che allo stesso Allegri proprio non va giù.

Impossibile a questo punto non lasciarvi al video che ci mostra quanto avvenuto durante l’intervista che pochi istanti fa Allegri ha rilasciato a Sky, visibilmente nervoso, dopo la partita tra Atalanta e Juventus che ha indotto l’allenatore bianconero a rilasciare alcune dichiarazioni molto pesanti, nonostante non sia mai stato fatto in modo esplicito il nome di De Laurentiis durante gli 8 minuti in cui il tecnico bianconero è stato interpellato.