Bergomi e Caressa tristi per il Napoli: la disperazione al minuto 93 - LoStadium.it

Bergomi e Caressa tristi per il Napoli: la disperazione al minuto 93




Al minuto 93 sembrava davvero fatta ma Milik ha messo la palla fuori e Bergomi e Caressa proprio non se l’aspettavano. E dire che la Fiorentina era rifotta in 10 da un quarto d’ora e sembrava davvero l’occasione buona per vincere e cancellare quel famoso Scudetto perso in albergo.

Al minuto 93 arriva così il boato di caressa ma la palla è si in rete ma dalla parte esterna perchè Milik ha sciupato il vantaggio.

La Juve a causa delle assenze difensive ha mostrato una faglia e il Napoli doveva dimostrare di esserci ma neanche contro una Fiorentina decimata è riuscita a vincere.

Poteva essere il segnale di forza giusto anche perchè sarebbe arrivato proprio nel campo del famoso Scudetto perso in albergo.

Ma al minuto 93 è arrivato solo il boato di Caressa per il gol sciupato con Bergomi che incitava il Napoli a continuare così per raggiungere il gol.

Ancelotti nel dopo partita ha affermato che hanno perso due punti perchè meritavano la vittoria. Ma c’è da dire che la partita l’ha fatta la Fiorentina e che i viola hanno giocato un quarto d’ora in 10 per via degli infortunati.

Il loro difensore centrale è rimasto in campo zoppo spostandosi a punta pur di fare numero in campo nonostante la brutta distorsione al ginocchio.

Ecco il Video:

” /]