Simeone zittisce così il giornalista italiano: "Juve forte politicamente? Io parlo di calcio!"

Simeone zittisce così il giornalista italiano: “Juve forte politicamente? Io parlo di calcio!”

simeone



Mancano ormai poche ore alla supersfida di Champions League tra Atletico Madrid e Juventus, andata degli ottavi di finale ma per molti già una finale anticipata. I “colchoneros” e i campioni d’Italia sono probabilmente le squadre più solide d’Europa, sarà un duello ad alta intensità che potrebbe decidersi anche per qualche dettaglio.

Simeone non ha intenzione di portare la sfida anche fuori dal rettangolo di gioco. Il “cholo”, che di recente ha rinnovato il suo contratto con l’Atletico fino al 2022, ha risposto in modo esemplare ad un giornalista italiano, presente ieri nella conferenza stampa di rito. Una risposta, peraltro, che è un’autentica bordata a tutti gli antijuventini che in Italia, purtroppo abbondano. Senza dimenticare che si tratta dell’ennesima dimostrazione di come la Juventus sia apprezzata all’estero, dove evidentemente hanno una cultura sportiva tale da soprassedere sugli stucchevoli discorsi su presunti favoritismi.

Ebbene, come dimostra il video che vi proponiamo in basso (tratto dalla conferenza stampa trasmessa da Sky), Simeone ha prima elogiato la Juventus nell’ambito societario. Ecco, allora, la domanda provocatoria del giornalista italiano che, evidentemente, voleva giocare anche sul passato del tecnico argentino all’Inter e alla Lazio, dove spesso ha duellato con la Juve per lo Scudetto: “Quando parla della forza della società intende anche dal punto di vista politico?”.

Simeone ha risposto da vero signore, dando un’autentica lezione a chi da anni cerca di spiegare in mille modi il dominio Juve in Italia ma che farebbe bene a programmare una struttura societaria davvero all’altezza: “Questo lo dice lei, io parlo solo di calcio e non mi interessa la politica”. Insomma, le premesse per uno scontro “pulito” in campo e fuori ci sono tutte!