Brutto episodio al San Paolo: il Napoli non restituisce palla alla Juve e lo stadio applaude

Brutto episodio al San Paolo: il Napoli non restituisce palla alla Juve e lo stadio applaude

Napoli
Napoli



Davvero da dimenticare il brutto episodio che si è registrato nei minuti finali della partita tra Napoli e Juventus in occasione del posticipo di Serie A, come potrete notare anche dal nostro video preso da Sky. Almeno in parte. Nello specifico, la squadra di Ancelotti ha deciso di non restituire palla agli avversari dopo che Chiellini aveva arrestato il gioco affinché potessero essere prestate le cure a Dybala. Cose mai viste in campo, se non proprio in occasione di un’altra sfida tra Napoli e Juventus nella semifinale di Coppa Italia nel 2017.

In particolare, è interessante sottolineare due aspetti di questa vicenda. Il primo è che per il fallo subito da Dybala doveva starci la seconda ammonizione per Koulibaly, con il difensore azzurro graziato per aver scalciato l’avversario. Nonostante questo e al dì là del fatto che i bianconeri si trovassero in zona d’attacco, Chiellini ha fermato tutto perché potessero essere prestate le cure al suo compagno di squadra.

Alla ripresa del gioco tutti si sarebbero aspettati la restituzione della palla da parte del Napoli, ma così non è stato, dando davvero un brutto esempio in primis ai bambini. L’altro aspetto che vogliamo evidenziare, ancora più triste, si riferisce al fatto che tutto il San Paolo abbia applaudito la scena, approvando a conti fatti un gesto davvero poco cavalleresco che non fa onore alla seconda forza di questa Serie A e della passata stagione.

Per rendere al meglio l’idea di quello che è avvenuto, vi lasciamo al video preso da Sky, con cui avremo una parziale percezione della mancata restituzione della palla da parte del Napoli verso la Juventus, senza dimenticare il brutto applauso da parte del San Paolo che ha voluto dire alla squadra di aver approvato una mossa davvero poco sportiva, a maggior ragione dopo essere avvenuta a questi livelli.