Retroscena e immagini inedite dallo Stadium, ecco com'è nato il litigio tra le due curve - LoStadium.it

Retroscena e immagini inedite dallo Stadium, ecco com’è nato il litigio tra le due curve

curve stadium



Il 4-1 rifilato all’Udinese consente alla Juve di lanciarsi nel migliore dei modi verso la sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid. La comoda situazione in classifica ha consentito ad Allegri di effettuare un largo turnover, in modo da arrivare all’incontro di martedì in perfette condizioni psicofisiche. I bianconeri hanno tutto per ribaltare il 2-0 subito all’andata al Metropolitano di Madrid, un’eventuale rimonta darebbe inoltre una spinta incredibile che potrebbe davvero lanciare la Juventus verso la vittoria in Champions League.

Per rimontare i “colchoneros”, però, servirà l’aiuto di tutti e, ovviamente, anche del pubblico. Lo Stadium è da anni un autentico fortino, l’ambiente mette subito in soggezione gli avversari di scena a Torino. Peccato, però, che questo non è il momento più tranquillo dal punto di vista dei tifosi. Ieri sera, contro l’Udinese, è andato in scena un assurdo litigio tra le due curve che davvero non serve in questo particolare frangente della stagione.

La Curva Sud è da tempo in “protesta” con la società e anche ieri sera ha deciso di optare per uno sciopero del tifo che dovrebbe essere confermato anche in occasione della sfida con l’Atletico Madrid. Una decisione dovuta al caro biglietti e che è di certo rispettabile, anche se poi ognuno fa le sue valutazioni sul fatto che sia condivisibile o meno.

Al minuto 39, quando sono state, come sempre, ricordate le vittime dell’Heysel, è avvenuto il fattaccio. Nelle immagini inedite che vi mostriamo in basso si capisce chiaramente cosa sia davvero successo: a noi sembra più un malinteso, speriamo che presto la tifoseria bianconera possa ricompattarsi.

Più in particolare proprio al 39′ sono partiti dei cori dalla Curva Sud; la Nord ha ritenuto che non fosse di certo il momento più opportuno per interrompere lo sciopero ed ha fischiato; fischi che sul versante opposto sono stati colti probabilmente come una mancanza di rispetto per le vittime dell’Heysel e così è continuato per molti minuti un teatrino che davvero non ha nulla a che fare con una squadra e un club di così alto livello.