Clamoroso Tiki-Taka, altro che proteste Milan: c'è un gol regolare annullato a Kean!

Clamoroso Tiki-Taka, altro che proteste Milan: c’è un gol regolare annullato a Kean!

gol kean annullato



A distanza di più di 48 ore dalla fine della partita col Milan, ci sono ancora feroci polemiche in Italia sull’ennesima, e strameritata, vittoria della Juventus. I bianconeri, sabato pomeriggio, sono stati protagonisti di una bellissima rimonta contro un ottimo Milan: la prestazione dell’avversario rende ancora più merito ai campioni d’Italia che, per festeggiare l’ottavo scudetto di fila, dovranno conquistare un punto nelle prossime sette giornate.

A voler rovinare la festa ci pensano i soliti anti-juventini, incoraggiati dallo sfogo senza senso di Leonardo al termine della partita. Il dirigente brasiliano si è lamentato per l’arbitraggio di Fabbri, colpevole di non aver assegnato un rigore per un fallo di mani di Alex Sandro (che pure poteva starci) senza sottolineare un dettaglio fondamentale: il Milan ha segnato pochi minuti dopo, quindi l’errore è stato praticamente ininfluente.

La cosa più clamorosa, però, è che che nessuno della stampa italiana si sia preoccupato di andare a rivedere un episodio accaduto nella ripresa e che, proprio come accaduto ai rossoneri, è stato poi il preludio al gol del definitivo 2-1 realizzato da Kean a cinque minuti dallo scadere. Proprio al giovane fuoriclasse è stato infatti annullato un gol regolarissimo, eppure in giro non si è sentito nessuno che si è lamentato…

Insomma, il consiglio è quello di vedere il video in basso, tratto dalla trasmissione Tiki Taka di Italia 1: l’ex arbitro Graziano Cesari ribadisce come poteva starci il rigore sullo 0-0 ma che anche il gol di Kean, sull’1-1, andava convalidato.

Insomma, il solito teatrino è stato ovviamente smantellato con poche immagini: c’è gente che ha anche il coraggio di lamentarsi nonostante la Juventus stia dominando il campionato con 20 punti di vantaggio sulla seconda…