L'urlo di Repice tra i 75mila di San Siro: "Cristiano Ronaldooo..."

L’urlo di Repice tra i 75mila di San Siro: “Cristiano Ronaldooo…”

repice inter-juve



Non poteva di certo cadere a San Siro la Juventus di Max Allegri, in quello che è unanimemente considerato come il “derby d’Italia”. Una partita che ai bianconeri negli ultimi anni ha riservato solo gioie, l’ultima lo scorso anno quando la rimonta pazzesca negli ultimi minuti fece “perdere lo scudetto in albergo” al Napoli di Sarri.

Anche ieri sera è stata una bella partita, emozionante, ben giocata da entrambe le squadre davanti ad un pubblico d’eccezione. I 75mila di San Siro hanno incitato l’Inter, protagonista – c’è da dirlo – di un ottimo primo tempo, impreziosito dalla rete davvero bella di Radja Nainggolan. Un gol celebrato anche da Francesco Repice, inviato Rai per il big-match del Meazza. L’imparzialità del giornalista non influisce di certo sulle emozioni che riesce a trasmettere in ogni gol che deve raccontare e non poteva fare eccezione la rete di Cristiano Ronaldo che è valsa l’1-1 finale.

Il gol del fuoriclasse portoghese è stato un colpo al cuore ai tanti tifosi interisti che già pregustavano i tre punti. Al minuto 61, Cristiano ha preso palla sul vertice destro dell’area di rigore avversaria, ha scambiato con Pjanic e ha freddato Handanovic con un sinistro rasoterra di una precisione chirurgica. Una rasoiata che è l’ennesima dimostrazione di quanto Ronaldo possieda quel “Killer-instict” che caratterizza soltanto i campionissimi.

Repice, grande intenditore di calcio, ha subito capito che quel gol non era banale come forse qualcuno ha giudicato solo dalle immagini. Ed è per questo che il suo “Ha segnato Cristiano Ronaldo” resterà un’altra bellissima pagina di quest’incredibile cavalcata bianconera verso l’ottavo scudetto consecutivo. E, oltre al punto conquistato su un campo difficile, c’è soddisfazione tra i tifosi bianconeri anche per aver rallentato la corsa Champions dell’Inter, ora attesa dalle ultime tre partite di campionato per sigillare il terzo posto.

Ecco il gol di Cristiano Ronaldo contro l’Inter raccontato da Francesco Repice