Ronaldo, show senza fine: tripletta col Portogallo, va in finale di Nations League!

Ronaldo, show senza fine: tripletta col Portogallo, va in finale di Nations League!




Un’altra prestazione clamorosa di Cristiano Ronaldo che, al Do Dragao di Oporto, ha trascinato il suo Portogallo alla vittoria contro la Svizzera e, di conseguenza, alla finalissima della prima Final Four di Nations League. Il fenomeno lusitano si è reso protagonista di una tripletta da antologia, battendo praticamente da solo la nazionale di Petkovic: 3-1 per il Portogallo, con due reti arrivate proprio nei minuti finali quando la furia del fuoriclasse della Juventus si è abbattuta su Sommer e compagni.

Inutile dire che i tifosi di casa hanno salutato con una standing ovation il proprio idolo che punta quindi anche a vincere un altro trofeo di prestigio: domenica il Portogallo affronterà in finale la vincente tra Inghilterra e Olanda.

Il primo gol è arrivato al 25′ ed è un marchio di fabbrica di CR7: Cristiano conquista una punizione dai 20 metri e, dopo aver preso la classica rincorsa, fulmina Sommer con una conclusione secca che si infila nell’angolo opposto. Una rete bellissima che lasciava presagire una serata tranquilla per i lusitani. Non sarà così.

Al 57′, infatti, la Svizzera acciuffa il pareggio (meritato) con Rodriguez su rigore, assegnato dal VAR. Gli elvetici ci credono ma non fanno i conti con la voglia di vincere di Ronaldo. Il cinque volte Pallone d’Oro, al minuto 88, chiude con una gran conclusione di prima una splendida azione generata da un perfetto lancio di Neves e rifinita da Bernardo Silva, abilissimo a controllare e a servire il compagno di squadra.

Due minuti dopo, arriva il tris. La Svizzera è sbilanciata in avanti, CR7 è lanciato da Guedes, converge verso il centro e fa partire il terzo siluro di serata che manda in visibilio il pubblico di casa. Un fenomeno.

Guarda la tripletta di Cristiano Ronaldo contro la Svizzera