Paratici ha trovato la chiave per beffare Marotta e portare Icardi alla Juve

Paratici ha trovato la chiave per beffare Marotta e portare Icardi alla Juve

Icardi
Icardi

Arrivano oggi 29 gennaio alcune indiscrezioni dalla Francia clamorose sul futuro di Icardi. Juventus e Paris Saint Germain, infatti, potrebbero trovare un accordo con il quale i transalpini andranno a riscattare l’argentino dall’Inter, per poi piazzarlo alla Juventus ad un prezzo ovviamente conveniente per tutti. In questo modo, Paratici potrebbe aggirare eventuali veti di Marotta. Icardi, da sempre manda messaggi positivi alla Juve.

Articolo originale

Cristiano Ronaldo ha partecipato alla consueta intervista pre-match di Champions League che si è tenuta nel pomeriggio di ieri a Manchester stando al video di Sky, un posto che chiaramente gli ha suscitato dei bellissimi ricordi, ma ciò che ha colpito tutti è il suo mostrarsi orgogliosamente come giocatore della Juventus. Più volte Cristiano Ronaldo ha ribadito di aver scelto la Juventus perché è una squadra forte che ha grandissime ambizioni, ma non avevamo mai sentito un attaccamento di questo tipo.

Sicuramente l’aver ormai trascorso quasi tre mesi a stretto contatto con l’ambiente Juventus lo ha avvicinato moltissimo alla società, ai calciatori ed ai tifosi, si sente insomma parte integrante di questo progetto ed ormai sta anche segnando con regolarità. Cristiano Ronaldo è stato acquistato da Agnelli proprio per rendere la Juventus la grande protagonista di questa Champions League e risulta essere molto atteso il suo primo gol con questa nuova maglia, ma se segnerà contro il Manchester United ha già fatto sapere che non esulterà.

L’attaccante portoghese ha sempre mostrato un grande rispetto per la squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta e che gli ha fatto vincere la sua prima Champions League, non potrà quindi mai esultare contro di essa. Tutto sommato però ha fatto ben capire come la Juventus non abbia assolutamente intenzione di abbassare la guardia, anzi è alla ricerca della terza vittoria consecutiva in questa competizione. Non è un caso che abbia ripetuto con orgoglio la frase :”Noi siamo la Juventus”, non si teme quindi nessuno, ciò che bisogna fare è arrivare alla vittoria e Cristiano Ronaldo farà di tutto per aiutare la sua squadra a raggiungere tale obiettivo.

Gli è stata poi posta la domanda sullo scandalo che lo ha coinvolto, ma anche in questo caso il calciatore si è mostrato lucido e sereno dicendo che prima o poi la verità salterà fuori, anche perché è una persona seria che non ha mai fatto nulla di male nella vita. Non vediamo l’ora quindi di goderci lo spettacolo di questa sera tra Manchester United e Juventus ed ovviamente speriamo in un grande show di Cristiano Ronaldo.

Nel frattempo, in Italia Icardi ha avuto parole davvero sportive nei confronti della Juventus, mettendo per una volta da parte le polemiche da bar da parte della sua Inter:

“Questa vittoria ci fa capire che dobbiamo continuare su questa strada, che abbiamo già iniziato prima della sosta. Sappiamo che possiamo far bene contro chiunque, e ci proveremo. Dobbiamo prendere esempio dalla Juve, che ha continuità, cosa che ci è mancata negli ultimi anni. Noi dobbiamo prendere da loro le cose buone. Cose buone”.