Conte si riscaglia contro un arbitro: ma il labiale fa il giro del web - LoStadium.it

Conte si riscaglia contro un arbitro: ma il labiale fa il giro del web




Sembra la scena del finale di Cagliari,  quando la panchina dell’Inter con Conte in capo ha letteralmente circondato l’arbitro. Invece, è successo nuovamente ieri, ancora una volta con Oriali e Conte in un burrascoso faccia a faccia con l’arbitro Di Bello, quest’ultimo impassibile mentre l’allenatore nerazzurro gli punta il dito e si lamenta.

Col Cagliari Conte si lamentò dell’arbitraggio e dopo il pareggio rifiutò di andare in conferenza stampa. Ieri si stava lamentando per un fallo non fischiato a Young. Stanno facendo scalpore le sue presunte parole ricostruite dal labiale. Sul web la frase che sembra proferire rivolgendosi ad Oriali è: ” Cioè io non so come dobbiamo fare con questi”

Nel secondo tempo in realtà è stata l’Udinese a lamentare un rigore non fischiato per fallo di Skriniar su Okaka mentre l’Inter ha ricevuto un rigore a favore.

Eppure Conte lamenta dell’atteggiamento degli arbitri con la sua Inter. Ma non solo in campo italiano visto che dopo la sconfitta col Barcellona il tema fu lo stesso.

Conte che sta facendo molto bene all’Inter sembra spesso perdere la pazienza e più volte ha preferito non parlare in conferenza stampa.