Amadeus spiega a Bonolis come un'interista possa essere esempio di sportività con CR7

Amadeus spiega a Bonolis come un’interista possa essere esempio di sportività con CR7

Amadeus
Amadeus



Un segnale bello ed apprezzabile quello arrivato ieri sera da Amadeus durante la terza serata del Festival di Sanremo 2020, quella che per intenderci ha visto protagonista Georgina Rodriguez, la compagna di Cristiano Ronaldo. Come si potrà notare dal video preso da RAI 1 che possiamo mostrarvi nel nostro articolo di oggi, anche il campione portoghese era presente, mentre il conduttore di fede interista si è avvicinato a lui per rendergli omaggio. Uno scambio di regali e di complimenti, tramite il quale lo stesso Amadeus ci ha mostrato come un sostenitore dell’Inter possa essere tranquillamente un esempio di sportività in questi casi.

In particolare, Amadeus si è avvicinato allo stesso Cristiano Ronaldo seduto in prima fila, ricevendo in dono la sua maglia della Juventus. Dopo averla data al figlio, seduto lì accanto, il presentatore di questa edizione del Festival di Sanremo ha dedicato alcune parole molto belle all’ex Real Madrid, sottolineando come campioni di questo tipo siano un patrimonio per tutti. Andando oltre i tifosi della Juventus e la rivalità che può esserci con loro.

 

Insomma, una parentesi bella da evidenziare, al contrario di quanto avviene spesso e volentieri in TV con Bonolis sui canali Mediaset. Le continue battute di quest’altro presentatore TV di fede interista, infatti, sanno più di provocazioni, che spesso e volentieri alimentano polemiche in Rete.

A seguire, il video che ci mostra come siano andate le cose durante la puntata del Festival di Sanremo andata in onda ieri sera, in cui il protagonista non è stato solo Cristiano Ronaldo in vista dell’anticipo di Serie A contro il Verona, ma anche la sua compagna Georgina e Amadeus, che ha riservato parole davvero apprezzabili nei confronti del giocatore della Juventus nonostante sia un noto tifoso dell’Inter.