Mandzukic scatenato anche nella Champions asiatica: primo sigillo in meno di 5 minuti

Mandzukic scatenato anche nella Champions asiatica: primo sigillo in meno di 5 minuti

Mandzukic
Mandzukic



E’ all’Al Duhail, anche se molti tifosi della Juventus ancora stentano a crederci: Mario Mandzukic ha affrontato i mesi più duri della sua stupenda carriera da calciatore e lo ha fatto con grandissima dignità e professionalità. Il croato, messo ai margini della prima squadra sin dall’arrivo in panchina di Maurizio Sarri, ha rifiutato la cessione in estate, convinto di poter guadagnare spazio in campo col passare delle settimane.

La situazione non è cambiata, il gigante croato si è così rassegnato ed ha accettato il trasferimento in Qatar, all’Al Duhail. A 33 anni, Mandzukic – che pure ha dimostrato fino a pochi mesi fa di poter essere decisivo ad altissimi livelli in Europa – ha deciso di chiudere la sua carriera puntando soprattutto a monetizzare.

Il suo lauto ingaggio dovrà comunque dimostrare di meritarselo in campo. Così, dopo la gioia del gol all’esordio contro il Qatar SC resa vana dall’annullamento del VAR, “SuperMario” ha cominciato a far sentire il suo spessore da bomber siglando la prima rete numero nella Champions League asiatica.

Articolo originale

Qui invece il primo gol in assoluto di Mandzukic con la sua nuova squadra. Il video lo trovate in basso: Mandzukic ha sbloccato il punteggio al 59′ della sfida di Coppa del Qatar contro l’Al Sailiya, con un tap-in piuttosto semplice dopo la difettosa respinta del portiere ospite su una conclusione dalla distanza. L’ex trascinatore della Juventus ha festeggiato col suo stile: un mezzo sorriso e un accenno di esultanza. Le abitudini non sono state perse, l’ennesima dimostrazione di grande concretezza arrivato poi anche su Instagram dove ha commentato con poche parole il suo primo gol in Qatar.

GUARDA IL PRIMO GOL DI MANDZUKIC IN QATAR