Vigilia di Juve-Genoa, Pirlo fa la conta degli infortunati ma annuncia un gran ritorno! - LoStadium.it

Vigilia di Juve-Genoa, Pirlo fa la conta degli infortunati ma annuncia un gran ritorno!

A poco più di 24 ore dall’esordio in Coppa Italia, Andrea Pirlo ha rilasciato alcune dichiarazioni a JTV. Domani la Juventus affronterà il Genoa (calcio d’inizio fissato alle 20.45, si gioca allo Stadium) e, come d’altronde ogni anno, si presenta ai nastri di partenza con un unico obiettivo, quello di vincere il trofeo. Vale la pena ricordare che la Juve è la squadra che ha trionfato più volte in questa manifestazione (13 successi) e Pirlo vuole subito rimpolpare la sua bacheca da allenatore.

Il “maestro” chiede comunque di tenere alta la concentrazione: “Il Genoa è cambiato con Ballardini, gioca con un baricentro più avanzato ed è cambiata l’aggressività in campo. Ci siamo preparati per affrontare una difesa a cinque e a difenderci dalle loro ripartenze ma so che domani sarà una partita combattuta. L’obiettivo è vincere per arrivare fino in fondo alla competizione: spesso si pensa che la Coppa Italia non interessi molto, invece poi quando si va avanti tutti vogliono giocare la finale”.

Pirlo ha poi parlato della situazione infortunati, regalando comunque un’ottima notizia ai tifosi della Juventus: “Domani rientra Chiellini, ormai è da un po’ di tempo che si allena bene con la squadra; in porta ci sarà anche Buffon. Per gli altri infortunati stiamo valutando, vedremo domani chi non potrà essere del match”.

Non poteva mancare un’analisi approfondita di un momento decisamente positivo, sia per quanto riguarda il gioco che i risultati: “Già prima della partita con la Fiorentina eravamo cresciuti nella qualità di gioco e nell’intensità. Coi viola è stato un fulmine a ciel sereno ma siamo comunque riusciti a reagire mettendo in campo una grande forza mentale. La più bella caratteristica della mia Juve? La determinazione, la voglia di portare a casa la vittoria in ogni modo possibile”.