Offerta del Dortmund per Szczesny? No della Juve. A meno che... - LoStadium.it

Offerta del Dortmund per Szczesny? No della Juve. A meno che…

szczesny

E’ ‘Tuttomercatoweb’ a lanciare un’interessante indiscrezione di mercato che, meglio sottolinearlo, al momento ha pochi riscontri. Wojciech Szczesny sarebbe nel mirino del Borussia Dortmund, deciso a cedere il suo attuale numero uno, Roman Burki.

E’ doveroso premettere anche un altro dettaglio: ad oggi la Juventus non ha alcuna intenzione di privarsi del portiere polacco su cui ormai da anni ha investito e riposto grandi aspettative: l’ex Roma è stato individuato come “erede” di Buffon e ha confermato negli anni che la scelta della dirigenza bianconera si è rivelata azzeccatissima.

Insomma, si potrebbe catalogare questa voce di mercato come una semplice ipotesi, un interessamento che potrebbe anche non portare alcuna offerta ufficiale. Eppure c’è da tenere in considerazione il particolare momento che la Juventus sta attraversando dal punto di vista economico e anche quello che il mercato può offrire nel ruolo di portiere.

Così il discorso si fa più interessante. Se il Dortmund (con cui i rapporti sono ottimi, la cessione di Emre Can ne è una dimostrazione) dovesse presentarsi con un’offerta vantaggiosa, Paratici avrà la forza per rispedirla al mittente? Soprattutto se la situazione relativa al contratto di Gianluigi Donnarumma non dovesse subire scossoni nelle prossime settimane, la risposta potrebbe tendere al no.

Sì, perché la Juventus potrebbe cogliere due piccioni con una fava. Un’offerta importante per Szczesny permetterebbe di investire in estate su ruoli che non sono stati “coperti” nella sessione invernale di calciomercato, mentre si punterebbe poi a portare Donnarumma a Torino a parametro zero, visto che il portiere della Nazionale ha il contratto in scadenza col Milan a giugno e il rinnovo tarda ad arrivare. Al momento è fantacalcio ma, come spesso accade in questi casi, basta una scintilla per portare poi a clamorosi risvolti di mercato…