La moviola di Marelli dà ragione alla Juve: "Netto il fallo su Cuadrado" - LoStadium.it

La moviola di Marelli dà ragione alla Juve: “Netto il fallo su Cuadrado”

Cuadrado
Cuadrado

Pierpaolo Marino, dopo il match della sua Udinese contro la Juventus, ha iniziato ad inveire contro l’arbitraggio ,reo di aver favorito i bianconeri di Torino. Polemiche assolutamente sterili e fuori luogo, anche perché, come evidenziato dall’ex arbitro Luca Marelli, la conduzione del match da parte di Chiffi è stata impeccabile. Per Marino la punizione dalla quale è scaturito il rigore della Juventus, che ha portato il risultato momentaneamente sull’1 a 1, in realtà era a favore dell’Udinese.

Considerazione errata perché lo stesso Marelli ha parlato di punizione chiara in favore della Juventus. Nessun errore quindi da parte di Chiffi che poi inevitabilmente ha concesso il rigore alla Juventus per un tocco con il braccio in barriera da parte del calciatore dell’Udinese. Cristiano Ronaldo è riuscito a siglare il rigore ed a ribaltare il match nei minuti finali con un gol d’astuzia.

La Juventus è riuscita in questo modo ad agganciare l’Atalanta al secondo posto, ma c’è anche il Milan a fargli compagnia. Proprio la squadra rossonera sarà la prossima sfida da affrontare per Pirlo e company, ma ci sarà bisogno di un atteggiamento totalmente differente da parte di tutti. Contro l’Udinese è andata di scena una partita molto sottotono, un brutto match risolto per fortuna da Cristiano Ronaldo, ma senza l’episodio del rigore difficilmente sarebbe riuscita a ribaltarla.

La Juventus deve trovare le ultime energie necessarie per vincere le quattro partite che restano da qui alla fine del campionato e poter in questo modo agguantare un secondo posto che sarebbe vitale per salvare la faccia. Non resta che lasciarvi al video di Marelli, che dimostra la correttezza del fischio dopo il fallo ai danni di Cuadrado.