Kahn alla Juve: accetti che De Ligt vuol giocare nel Bayern - LoStadium.it

Kahn alla Juve: accetti che De Ligt vuol giocare nel Bayern

Oliver Kahn, oggi CEO del Bayern ha mandato un messaggio chiaro alla Juve su De Ligt. Secondo lui la società bianconera deve capire che l’olandese ormai vuol giocare con loro in Germania.

Ma diciamo che sia la Vecchia signora che i tifosi non si sono messi di traverso al trasferimento. Piuttosto chiedono il giusto prezzo per il suo cartellino.

I tedeschi, stanno facendo i furbi e si sono presentati con un’offerta molto al di sotto del valore del giocatore.

De Ligt ha una clausola rescissoria di 120 milioni di euro e la Juve non vuol farlo partire per meno di 89 100 milioni. Mentre i tedeschi finora si son presentati con un cash di 60 milioni.

Eppure hanno venduto Lewandosky e di certo non gli manda un tesoretto per pagare la Juventus.

Inoltre i bianconeri, se partisse De Ligy, dovrebbero tornare sul mercato per trovare un sostituto. Per cui il Bayern si rassegni a questi giochetti. La Juve ha già accontentato lo scorso anno il capriccio di Ronaldo e si è ritrovata mezza stagione senza punta.

Di certo non vuol ripetere lo stesso errore rinunciando a un pilastro della difesa. a maggior ragione dopo la partenza di Chiellini. Situazione molto delicata per la squadra di Allegri.