Bremer solo il primo della lista: come giocherà la difesa di Allegri nel 2023

Bremer solo il primo della lista: come giocherà la difesa di Allegri nel 2023

Bremer
Bremer

Il calciomercato della Juventus inizia ad essere ancora più interessante e la società sta lavorando per rinforzare il reparto difensivo, ormai praticamente orfano di De Ligt. Si doveva attuare una sorta di rivoluzione per permettere alla Juventus di ritornare ad essere competitiva in tutte le varie competizioni ed ecco che dopo gli innesti importanti di Di Maria e Pogba, ci sono altri obiettivi concreti anche per la difesa.

Bremer è l’obiettivo principale dei bianconeri, sembrava essere a un passo dall’Inter, ma le carte si sono mischiate nuovamente e la Juventus ha pronta un’offerta irrinunciabile per il Torino e lo stesso difensore brasiliano. Si parla di 40 milioni già pronti da girare nelle casse della società granata e circa un milione in più di ingaggio per Bremer rispetto a quanto gli offriva l’Inter.

Nelle prossime ore si potrà affondare il colpo, con Bremer pronto ad indossare la maglia bianconera, ma non sarà l’unico elemento per tale reparto. Infatti si potrà concludere anche l’affare Milenkovic, più volte accostato in questo periodo alla Juventus. Si potrebbe quindi profilare una difesa del tutto nuova, almeno per quanto riguarda il fulcro centrale, perché lato terzini non sono state fatte al momento alcun tipo di operazioni.

Dopo l’addio di Chiellini, con Bonucci che ormai ha anche lui raggiunto una certa età, la Juventus ha pronto il doppio colpo di centrali con Bremer e Milenkovic che potrebbero diventare i nuovi difensori titolari. Una possibile difesa della Juventus vedrebbe quindi Alex Sandro e Danilo agire esternamente, mentre Bremer e Milenkovic a comandare il centro del reparto. Non basta insomma solo l’acquisto di Bremer, c’è necessità di un altro colpo in difesa, per questo il serbo può essere più fattibile, visto come da tempo stia pensando di lasciare la Fiorentina ed il costo del suo cartellino non è nemmeno troppo elevato.