Frecciatina di Adani: "De Ligt? E' andato al Bayern perchè non era felice alla Juve" - LoStadium.it

Frecciatina di Adani: “De Ligt? E’ andato al Bayern perchè non era felice alla Juve”

Il trasferimento di Matthijs De Ligt al Bayern Monaco per circa 80 milioni è ancora argomento di discussione. A parlare, oggi, è stato Lele Adani che sui social ha analizzato il trasferimento del difensore olandese in Germania punzecchiando la Juventus e mettendo in dubbio che i bianconeri abbiano meritato un giocatore come De Ligt.

Lele Adani ha detto la sua attraverso una stories pubblicata su Instagram. Secondo Adani, De Ligt è uno dei più forti giocatori in circolazione, è arrivato giovanissimo alla Juventus ed e andato via pochi anni dopo perché non era felice di giocare a Torino. Ecco le parole di Adani:

“De Ligt arriva giovanissimo e se ne va via giovane. E’ stato fatto di tutto per meritarsi De Ligt qui da noi in Italia? Il calciatore era forte, è forte e sarà forte per i prossimi anni. Richiesto da tutti i top club europei, se fosse stato felice sarebbe rimasto alla Juventus. Se non fosse stato un calciatore di livello assoluto non sarebbe approdato al Bayern Monaco. Qual è stato il percorso di De Ligt in Italia?”.

Mai tenero nei confronti della Juventus, in particolare se c’è di mezzo Max Allegri, con cui c’è una vecchia ruggine mai sopita. Adani, non perde, dunque, occasione per lanciare delle frecciatine al club bianconero guidato da mister Allegri.