Più serio del previsto lo stop di Pogba: le partite che sicuramente salterà

Più serio del previsto lo stop di Pogba: le partite che sicuramente salterà

Pogba
Pogba

Gli esami effettuati da Pogba, dopo l’infortunio avuto durante l’ultima amichevole con la maglia della Juventus, hanno evidenziato uno stop di qualche mese per il centrocampista francese. Una notizia che probabilmente cambierà un po’ i piani della società per quanto riguarda il calciomercato, non lasciando partire qualche centrocampista dato già per partente.

Infatti lo stop di Pogba durerà almeno due mesi, ciò significa che potrebbe saltare le prime sette partite del campionato e due partite del girone di Champions League. Non è un numero esiguo di match, Allegri dovrà cercare di cambiare qualcosa rispetto a ciò che stava pensando di attuare con il ritorno di Pogba in bianconero. Difficile che ci possa essere un intervento sul mercato per sostituirlo in questi primi due mesi, ma qualora si riuscisse a piazzare qualche esubero presente proprio nella rosa della Juventus, ci si potrebbe muovere nuovamente su un acquisto.

Quello però che al momento conta è conoscere effettivamente quante partite Pogba salterà con la Juventus ed a tal proposito è stata La Gazzetta dello Sport a fare ipotesi da questo punto di vista. Secondo “la rosa” Pogba salterà nove match con la Juventus e vediamo più nel dettaglio quali saranno. Il centrocampista francese non sarà presente nelle sfide di campionato contro: Sassuolo, Sampdoria, Roma, Spezia, Fiorentina, Salernitana e Monza.

Certo non è un inizio di calendario complicato, ma potrebbero esserci comunque delle insidie. Preoccupa di più non poter vedere Pogba in Champions League, in questo caso non è stato ancora creato il girone in cui si ritroverà la Juventus, ma presumibilmente il centrocampista francese salterà le sfide che si terranno tra il 6-7 settembre e 13-14 settembre. Proprio però per il terzo match di Champions League potrà fare il suo rientro Pogba, ossia per gli inizi di ottobre. Staremo a vedere.