Cambia tutto in attacco, offerta per Raspadori: accordo vicino con il Sassuolo - LoStadium.it

Cambia tutto in attacco, offerta per Raspadori: accordo vicino con il Sassuolo

La Juventus a poco meno di due settimane dall’inizio del Campionato sta ultimando la sua rosa per affrontare al meglio le tre competizioni principali. Si dovrà fare sicuramente meglio rispetto l’anno scorso, concluso al quarto posto senza nessun trofeo in bacheca vista la finale di Supercoppa e Coppa Italia entrambe perse contro l’Inter. Figuracce del genere non sono più ammesse in casa Juve ed è per questo che si cerca di migliorare la rosa in ruoli scoperti come quello di vice Vlahovic. L’addio di Morata con il conseguente ritorno a Madrid hanno lasciato i bianconeri con una decisione da prendere per quanto riguarda il ruolo di punta di riserva.Dopo Muriel e Firmino, il nome rilanciato in queste ore da “Sportmediaset” è quello di Giacomo Raspadori. L’attaccante classe 2000 del Sassuolo piace moltissimo ad Allegri che lo ritiene validissimo per sostituire Morata sia nel ruolo di attaccante ma anche in quello di esterno d’attacco a sinistra. Duttile e giovane, come la linea che i bianconeri hanno deciso di intraprendere da alcune stagioni a questa parte. La Vecchia Signora ha trovato già un accordo di massima con l’agente del giocatore mentre con il Sassuolo sarebbe stata presentata un’offerta vicina ai 25 milioni che è quello che spera di ricavare la squadra emiliana dal giocatore. Trattativa nata nelle ultime ore ma già ben avviata come confermato anche dal ds Carnevali: “Per Giacomo ci sono gli occhi di Napoli e Juventus. È chiaro che il mercato è ancora lungo e tutto può ancora succedere, ma è altrettanto vero che la nostra idea è quella di porre termine alle trattative nel giro di pochi giorni per concentrarci sul campionato.”