Paredes pronto per la Juventus: come giocherà il centrocampo di Allegri

Paredes pronto per la Juventus: come giocherà il centrocampo di Allegri

Paredes
Paredes

Buona la prima in campionato per la Juventus che ha dimostrato di poter dire la sua quest’anno e giocarsela con tutti, certo è stato solo il primo match ufficiale della nuova stagione, ma la musica sembra essere già diversa rispetto allo scorso anno. Merito dei nuovi arrivati, con Di Maria che ha disegnato calcio durante l’intera partita, facendo divertire un po’ tutti. Dietro l’angolo però continuano ad esserci infortuni in casa Juventus e bisogna velocizzare gli obiettivi di mercato che risultano essere ancora in sospeso.

Da questo punto di vista sembra ormai ad un passo l’arrivo di Paredes, anche perché proprio il centrocampo continua ad essere il reparto dove bisogna lavorare di più. Il regista argentino del PSG ha già raggiunto l’accordo con la Juventus, vede solo bianconero nel suo futuro, come testimoniato anche dai complimenti social fatti al connazionale Di Maria dopo il gol e l’ottima prestazione fornita proprio contro il Sassuolo.

C’è quindi necessità di intervenire a centrocampo e con l’arrivo di Paredes ecco come potrebbe giocare proprio il centrocampo titolare. Allegri ha in mente una formazione in cui sulla mediana ci siano Pogba, Paredes e Locatelli, ma chiaramente bisogna anche attendere il pieno recupero del francese per poterla mettere in atto. Non solo perché manca l’accordo definitivo anche con il PSG, si potrebbe optare per un prestito oneroso con diritto di riscatto intorno ai 18-20 milioni e vedremo se nei prossimi giorni si avrà modo di poter concludere tale trattativa.

Sempre vivo è anche il mercato in uscita, Rabiot è in costante contatto con il Manchester United, in attesa poi di capire se si riuscirà anche a liberarsi di Arthur. Insomma manca ancora molto per assistere alla formazione titolare della Juventus che potrebbe contare sul centrocampo formato da Pogba, Paredes e Locatelli.