Vlahovic in crisi: lo Staff di allegri lo sta studiando e ha trovato i problemi - LoStadium.it

Vlahovic in crisi: lo Staff di allegri lo sta studiando e ha trovato i problemi

Foto Fabio Ferrari/LaPresse 14 Settembre 2022 - Torino, Italia - sport, calcio - Juventus Fc vs SL Benfica - Uefa Champions League 2022 2023 - Fase a gironi - Gruppo H - Juventus Stadium.Nella foto: Dusan Vlahovic (Juventus F.C.); September 14, 2022 Turin, Italy sport soccer Juventus Fc vs SL Benfica - Uefa Champions 2022-2023 - Group Stage - Group H - Juventus Stadium.In the pic:Dusan Vlahovic (Juventus F.C.);

Non segna da 441 minuti, lui che era una spietata e precisa macchina da gol. Stiamo parlando di Vlahovic, il bomber che doveva sostituire Ronaldo ma che da quando è arrivato alla Juventus ha subito una lenta ma costante involuzione.

Così come si legge dalle pagine del Corriere, lo Staff di allegri si è messo a studiarlo per aiutarlo a tornare a segnare. E ha individuato almeno tre problemi del serbo. Vlahovic anticipa troppo i tagli cadendo in fuorigioco, cerca troppo lo scontro fisico coi difensori e tenta titi da angolazioni troppo estreme anche perchè riceve pochi palloni.

Inoltre è troppo nervoso e questo condiziona le sue prestazioni. Lo stesso Allegri gli ha consigliato di stare calmo e non pensare ai gol ma alla prestazione.

Resta però da capire se anche il gioco di questa Juve lo danneggia. Vlahovic non ha nemmeno un compagno di reparto e così i difensori possono concentrarsi su di lui. Inoltre la squadra di Allegri non riempie l’area tanto che sui cross di Kostic al massimo ci sono due attaccanti in area contro i 4 5 che portano Milan, Napoli e Inter.

Anche il gioco è estremamente prevedibile dato che si basa su un giro palla lento che si conclude con un cross delle ali. Ma non ci sono inserimenti di centrocampisti e tagli verticali, per cui i difensori hanno gioco facile nel posizionarsi sull’unico uomo Vlahovic.

Lo staff ha notato che Vlahovic ha peggiorato rispetto allo scorso anno la precisione dei passaggi e anche dei colpi di testa. Ma lo staff  non ha notato che oltre Vlahovic con 4 gol non segna nessuno. Milik ha due reti e poi un gol per Bremer e Bonucci difensori e uno di Di Maria. tutti gli altri centrocampisti sono a quota zero.