Allegri nominato professore di tattiche a Coverciano: le ha insegnate ai nuovi allenatori - LoStadium.it

Allegri nominato professore di tattiche a Coverciano: le ha insegnate ai nuovi allenatori

Insegnante illustre oggi  a Coverciano per gli aspiranti allenatori. Come professore è salito in cattedra l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri.

La materia insegnata?

Tattiche di gioco. Chiaramente Allegri ha una grandissima esperienza in proposito avendo disputato gare di derie A e Champions e avendo affrontato i maggiori club europei.

Poi chiaramente avrà caratterizzato il tutto con quelle che sono le sue tattiche preferite. Anche se in realtà in passato ha spiegato che non ci sono grandi tattiche nel Calcio ma sono i campioni  a fare la differenza con le loro invenzioni.

Di certo Max è un allenatore pragmatico e non ha avuto paura a dichiarare che i tifosi che cercano lo spettacolo possono andare al circo. Insomma per lui conta vincere e la prima cosa da non fare è prendere gol. per cui cura in maniera importante la fase difensiva a cui partecipano praticamente tutti i giocatori in blocco.

Poi il gol verrà magari da una giocata di un grande campione. E quest’anno la Juve ha segnato poco e ancor meno su azione dato che la metà dei gol sono arrivati da calci da fermo.

In futuro Max potrebbe essere chiamato proprio a insegnare in maniera più continuativa ai nuovi aspiranti allenatori.