Rovella è solo il primo dei tanti giovani sui quali la Juventus punterà da subito

Rovella è solo il primo dei tanti giovani sui quali la Juventus punterà da subito

Rovella
Rovella

Per il mercato della Juventus si seguirà una linea ben precisa che farà leva sui giovani, c’è necessità di rinnovare e di ringiovanire una rosa che non sembra più in grado di arrivare alla vittoria. Per questo, stando anche a quanto riportato quest’oggi da La Repubblica, i calciatori più giovani sono visti come possibile rinascita di questa squadra. La Juventus è da sempre una fucina di giovani talenti, proprio quest’anno sono approdati in prima squadra calciatori della Primavera che si sono mostrati più decisivi dei nomi altisonanti.

Basta acquistare figurine, spazio a calciatori che abbiano fame di vittoria, che siano pronti a fare la storia. Ecco che ci sarà il ritorno dai prestiti di Rovella e Cambiaso, i due calciatori di proprietà della Juventus ritorneranno alla base e potrebbero finalmente avere un ruolo di spicco in prima squadra. Cambiaso si ritroverà ad occupare la fascia sinistra, prenderà il posto di Alex Sandro, ma chi agirà invece a destra?

Come evidenziato da La Repubblica la Juventus ha già seguito da tempo Holm, calciatore svedese dello Spezia che si ritrova ad avere grandi potenzialità fisiche e che risulta essere molto veloce. Attualmente su Holm ci sono tante squadre, anche perché difficilmente lo svedese resterà in Serie B con lo Spezia. L’Atalanta potrebbe in questo caso mettere i bastoni tra le ruota bianconere, ma giocando d’anticipo la Juventus potrebbe arrivare ad Holm sborsando una cifra di circa 7 milioni di euro.

Sarà fatto un mercato mirato che punterà su questi giovani calciatori e che soprattutto non intaccherà più di tanto sulle casse bianconere. La società deve riprendersi dalla batosta di quest’anno, con le questioni extracalcistiche che hanno creato non pochi problemi anche alla stessa squadra. Si ripartirà con la nuova stagione resettando tutto e pensando ai giovani come soluzione ai vari problemi.