Giuntoli si fa sentire immediatamente: la lista dei partenti è pronta

Giuntoli si fa sentire immediatamente: la lista dei partenti è pronta

Giuntoli
Giuntoli

Il mercato bianconero può puntare su un acquisto di grande spessore, perché quest’anno la vera forza della Juventus è essere riuscita ad avere in società Giuntoli, nuovo direttore sportivo che ha già le idee piuttosto chiare su come ripartire. Il top player è a volte proprio chi fa mercato, in grado di individuare talenti senza spendere cifre spropositate, ma prima di acquistare è necessario vendere o quanto meno liberarsi di quei calciatori non più utili alla squadra.

Giuntoli ha già messo le cose in chiaro a riguardo ed attualmente sono tre i calciatori che non rientrano più nel progetto tecnico di Allegri. Stiamo parlando di Bonucci, Alex Sandro e Arthur. Quando partirà il ritiro estivo della Juventus saranno presenti anche loro, a meno che non si riesca a velocizzare il loro addio. La società sta facendo pressione su questi calciatori, invitandoli a trovarsi quanto prima una nuova squadra.

Questo è necessario pure per alleggerire il monte ingaggi, si tratta infatti di calciatori che hanno uno stipendio importante e lasciarli partire potrebbe comportare un risparmio non indifferenze per le casse bianconere. Bonucci e Alex Sandro hanno un solo anno di contratto, ma nonostante ciò non si ha intenzione di averli in rosa per la prossima stagione.

Non vale più insomma l’aspetto del calciatore esperto e utile allo spogliatoio, attualmente questo può essere considerato solo un peso in più. Per Bonucci è anche l’ultimo anno da professionista, ma la Juventus non ha intenzione di fargli concludere la sua carriera con la maglia bianconera. Sarà difficile piazzare invece Arthur che si ritrova con altri due anni di contratto ed in una recente intervista si è detto pronto a ripartire con la Juventus. Dello stesso parere non è sicuramente la società e nemmeno Allegri è entusiasta di tale ritorno. Vedremo Giuntoli cosa riuscirà a fare a riguardo.