Ausilio sul mercato: spendere ciò che si ricava, ecco come rispettare i parametri Uefa - LoStadium.it

Ausilio sul mercato: spendere ciò che si ricava, ecco come rispettare i parametri Uefa

E’ iniziato il calciomercato e l’inter è la squadra forse partita più velocemente delle altre. Ma il Ds nerazzurro ha deciso di spiegare come bisogna operare.

Ausilio ha dichiarato che bisogna rispettare i parametri Uefa e quindi bisogna spendere solo ciò che si incassa. Ma molti tifosi sono leggermente perplessi su questi parametri.

A cominciare dall’inter, sembrerebbe che proprio la squadra nerazzurra sia piena di debiti che continua a rifinanziare con bond. Eppure dall’Uefa non sembra arrivino avvertimenti di alcun tipo.

Poi le squadre possono iscrivere plusvalenze in bilancio tranne la Juve che invece è stata condannata e avrà persino il timore di vendere bene i propri giocatori.

Per non parlare infine di squadre come il PSG che da anni spende e spande. Da capire allora quali siano questi parametri Uefa. Ma forse sono solo fantasie le lamentele dei tifosi che vedono ingiustizie e situazioni trattate diversamente.

Unica nota positiva alla Juve, è arrivato finalmente un DS che ha anni di esperienza nel Calcio. Giuntoli sarà posto davanti a una ricostruzione della rosa e magari potrà giovarsi di questi preziosi consigli di Ausilio.

ironicamente si spera che ora che è Juventino non venga condannato per i giocatori dati al Lille per Osimhen. Quando arrivi alla Juve sembra che le cose non siano più semplici.