De Luca ricorda anti sportività Juve: Napoli bloccata dalla Asl e lei in campo per i tre punti - LoStadium.it

De Luca ricorda anti sportività Juve: Napoli bloccata dalla Asl e lei in campo per i tre punti

Il calcio giocato è fermo ma la rivalità sportiva non si stoppa mai. E probabilmente il passaggio di Giuntoli alla Juve e le sue parole d’amore verso l vecchia signora hanno stuzzicato l’orgoglio partenopeo.

Così già De laurentiis aveva sboccato contro le dichiarazioni di Giuntoli sulla Juventinità dichiarando che sapendolo prima lo avrebbe madato via.

E non è meno leggera la stoccata di De Luca. il governatore è tornato sulla famosa partita in cui il Napoli non partì per Torino, diciamo con certificato medico della Asl di Napoli.

Ma se per i tifosi bianconeri fu una scusa per non giocare con le assenze, per il governatore fu un gesto anti sportivo quello della Juve.

Si perchè i bianconeri si presentarono allo Stadium come da regolamento, anche sapendo che il napoli non era partito.

Il Napoli inizialmente fu punito e in ben due gradi di giudizio. ma il terzo grado di giustizia sportiva cancellò tutto.

Però a molti tifosi questa decisione non piacque dato che tutte le squadre erano state costrette a scendere in campo anche con tante assenze. il napoli fu la prima squadra giustificata, nonostante il regolamento fosse chiaro in proposito.

Ma a quanto pare ognuno ha la sua idea su cosa sia gisuto.