Non solo Zakaria tra i giocatori difficili da vendere per la Juventus

Non solo Zakaria tra i giocatori difficili da vendere per la Juventus

Zakaria
Zakaria

Il mercato in entrata della Juventus resta bloccato, attualmente ci sono troppi calciatori in rosa che non hanno ancora trovato la giusta collocazione e finché non partiranno sarà complicato fare qualche acquisto. Ciò che preme maggiormente alla società bianconera è quindi liberarsi degli esuberi, di quei calciatori che ormai sono fuori dal progetto tecnico di Allegri, ma non è assolutamente semplice riuscire a portare a termine tale obiettivo.

Stando a quanto riportato da Repubblica Torino si sta muovendo qualcosa per quanto riguarda Zakaria, centrocampista con le valigie pronte insieme anche a McKennie e Arthur. Su Zakaria sembra essere piuttosto vivo l’interesse da parte del West Ham, il club inglese infatti è arrivato a proporre 15 milioni di euro per il centrocampista di proprietà della Juventus, ma la società bianconera ne chiede 20.

Ballano quindi cinque milioni e la speranza è che si possa trovare un accordo prima del previsto, iniziando a portare un po’ di denaro nelle casse bianconere ed avviare in questo modo il mercato in entrata. Possibile che si possa trovare una soluzione, la trattativa è entrata nel vivo. Più complicate sono le questioni di mercato che riguardano invece McKennie e Arthur. Sul centrocampista americano c’è stato un primo sondaggio da parte del Galatasaray, ma nulla di concreto, mentre il brasiliano vuole ritornare al Barcellona per essere allenato da Xavi.

Qui al momento non si muove nulla, non ci sono stati dei contatti, ma la speranza è che nei prossimi giorni possa effettivamente sbloccarsi qualcosa anche per queste due situazioni piuttosto intricate. L’idea della Juventus è di liberarsi definitivamente di questi calciatori, non puntare quindi più sul prestito, ma c’è chiaramente il rischio che vengano svenduti. Vedremo come proseguiranno queste trattative nei prossimi giorni.