Ceferin non si ricandida: la sua promessa - LoStadium.it

Ceferin non si ricandida: la sua promessa

Ceferin è Presidente della Uefa dal 2016 con i suoi tre mandati. Ma grazie alla modifica dello Statuto potrebbe addirittura candidarsi una quarta volta.

La modifica vieta infatti il quarto mandato ma la regola non vale per quelli precedenti al 2017. In pratica non vale per Ceferin.

Però qualche giorno fa è stato proprio il Presidente della Uefa a spiegare di sentirsi stanco e di non essere convinto di ricandidarsi.

Oggi è andato ancora una volta in questa via assicurando di non volersi ricandidare. Quindi promette di non arrivare al quarto mandato alle elezioni del 2027.

La Uefa perderebbe il suo  guerriero nella battaglia contro la Superlega. In realtà una battaglia che sembra ormai avviata alla sconfitta. La sentenza della Corte di Giustizia europea ha chiarito che non si può eliminare la concorrenza, Così altre organizzazioni hanno il diritto di instaurare nuove competizioni. Così la Superlega ha il diritto di esistere. Ora Juve, Real e Barca hanno la legge dalla loro parte e molto probabilmente ciò causerà un terremoto nel Calcio.

Tutto potrebbe cambiare e la Uefa rischia di avere competitors importanti. dalle parole di Ceferin non sarebbe lui a combattere in questa nuovo scenario per la Uefa. Ma da qui al 2027 chissà quante cose cambieranno.